Blog

Quando decidiamo di stampare un volantino, un dépliant o una brochure ci troviamo a dover decidere che tipo di carta scegliere e con quale grammatura. Una veloce guida per orientarsi nella scelta. Come scegliere il tipo di carta Abbiamo fatto un bellissimo progetto grafico per la nostra brochure aziendale. abbiamo scelto le foto e messo a punto i testi. Ora dobbiamo solo stamparlo. Ma come scegliere il tipo di carta? Vorremmo avere una carta che faccia risaltare le immagini, che...

Il Graphic designer cosa fa? Ti stai domandando cosa fa un graphic designer per vivere? Dipende! L’ambito della grafica pubblicitaria è molto vasto e in realtà i ruoli del grafico professionista possono essere molto differenti tra loro. Spesso, quando il lavoro si svolge presso piccole realtà, il graphic designer si occupa indistintamente di diversi settori e ha competenze in molteplici ambiti. Vediamo i ruoli del grafico professionista nel dettaglio: il grafico oppure l’operatore grafico: con questi termini generici si definisce il personale tecnico che coordina le macchine per...

Fotografare il cibo in modo professionale è fondamentale nel marketing della ristorazione. Le immagini sono il primo biglietto da visita per un brand e la food photography è la chiave per presentare al meglio il proprio ristorante. Da tempo, ormai, il cibo ha assunto nuove connotazioni, divenendo una vera e propria arte, sia per professionisti, chef e pasticceri, che per le persone comuni e i social addicted, che hanno fatto della food photography un vero e proprio...

Instagram Reels è un nuovo format di contenuti video che ha da poco fatto irruzione su Instagram. La nuova feature consente di creare e condividere video di 15 secondi e di pubblicarli all'interno del proprio feed. È un po’ il tentativo di Facebook di competere con TikTok    e di soddisfare il target dei più giovani, i cosiddetti Millennials, ma anche la generazione "Z", sempre più video addicted.   Lanciati per la prima volta in Brasile alla...

È ormai sotto gli occhi di tutti: l’emergenza coronavirus sta dando una grande spinta all’e-commerce anche in Italia.

A causa del lockdown anche i consumatori più restii agli acquisti online si stanno avvicinando al commercio elettronico e si presume che gli effetti di questo fenomeno possano perdurare anche dopo l’emergenza Covid-19.

E chi non aveva un e-commerce? Come sta affrontando il tutto? La necessità aguzza l’ingegno, si dice. In questo articolo raccogliamo alcuni casi di studio che possono aiutarci...